Sony PMW 200 noleggio Xdcam

Da PMW-EX1R a PMW-200.

Il camcorder PMW-200 rappresenta un’ulteriore evoluzione dei noti modelli PMW-EX1 e PMW-EX1R

Sony PMW-200 Xdcam
Noleggio Sony XDCAM PMW200

La storia del camcorder XDCAM professionale PMW-200 non ha avuto inizio con il lancio del prodotto ad agosto del 2012, bensì molto tempo prima, con l’introduzione sul mercato del modello PMW-EX1 nell’estate del 2007. Nessun altro camcorder ha dato vita a così tante discussioni nei forum sul web o in occasione di fiere e convegni aziendali. I videografi parlavano delle funzionalità, i broadcaster della scorrevolezza del workflow; molti utenti mostravano le proprie riprese, spiegavano il modo migliore per creare immagini straordinarie e Sony ascoltava, con attenzione, raccogliendo i feedback di tutti.

Inizialmente, il camcorder PMW-EX1 si è evoluto nel modello PMW-EX1R, con l’aggiunta della registrazione SD. Oggi, PMW-200 è il frutto di un lavoro congiunto che ha coinvolto utenti finali di tutto il mondo, rivenditori ufficiali e designer giapponesi, tutti animati dalla stessa passione per la tecnologia XDCAM. PMW-200 riunisce in sé l’ispirazione degli utenti e le tecnologie di Sony. Per cinque anni abbiamo osservato il prodotto in azione e per cinque anni Sony ha raccolto le opinioni dei clienti per migliorare il design e il set di funzioni.

Oggi, Sony ha il piacere di presentare i vantaggi di PMW-200 e di spiegare le differenze principali che lo distinguono dal modello PMW-EX1R.

Maggiore sensibilità del sensore

Confronto tra i camcorder.

I 3 sensori CMOS Exmor da 1/2″ di nuova generazione offrono eccellenti caratteristiche di sensibilità e profondità di campo. PMW-200 presenta lo stesso tipo e lo stesso numero di sensori del modello PMW-EX1R, ma utilizza una tecnologia di generazione successiva. La sensibilità di PMW-200 è F11 per 2000 lx con rapporto S/N di 56 dB, mentre nel modello PMW-EX1R la sensibilità era F10 per 2000 lx con rapporto S/N di 54 dB.

Vantaggi di PMW-200
Costi contenuti per la luce aggiuntiva, nessuna necessità di correzioni post-produzione. Migliore qualità dell’immagine.

Workflow più fluido

PMW-EX1R

Confronto tra i camcorder
Il modello PMW-200 supporta non solo la registrazione su file MP4 in modalità 420 a 35 Mbps, come già il camcorder PMW-EX1R, ma anche quella in modalità 422 a 50 Mbps su file MXF. Le riprese in definizione standard possono essere memorizzate su file .AVI e .MXF. La registrazione dei file MXF su schede di memoria SxS in formato UDF è in linea con i workflow di broadcast che caratterizzano la line-up Professional Disc XDCAM.* La registrazione in modalità 422 con risoluzione Full HD a elevato bit rate (50 Mbps) consente una maggiore gradazione dei colori, un contrasto più fluido e una maggiore ricchezza di informazioni e dettagli. Tutti i file MXF possono essere copiati direttamente nella cartella Clip dei Professional Disc XDCAM, utilizzando un’unità PDW-U1 o PDW-U2, senza alcuna transcodifica. Questo offre una soluzione di archiviazione più veloce, semplice e conveniente.

  • Il camcorder PMW-200 non genera un proxy.

Vantaggi di PMW-200
Tempi di “messa in onda” più rapidi. Migliore qualità delle immagini con contrasto più elevato. Ampia gradazione dei colori e maggiore ricchezza di dettagli per una post-produzione più semplice. Riduzione dei tempi e dei costi di post-produzione. Workflow più fluido. Una soluzione di archiviazione più veloce, semplice e conveniente.

Maggiore facilità di utilizzo

Confronto tra i camcorder
Il camcorder PMW-200 offre l’accesso diretto alle miniature e, a differenza del modello PMW-EX1R, non deve essere riavviato per passare dalla modalità di riproduzione “Camera” alla modalità “Media”. Per attivare la funzione di avvio rapido, è sufficiente tenere premuto il tasto REC mentre si accende il camcorder. Questo metodo velocizza ulteriormente la procedura di avvio e permette di iniziare immediatamente la registrazione.

Vantaggi di PMW-200
Acquisizione immediata dei momenti importanti. Maggiore flessibilità durante le riprese: possibilità di passare velocemente dalla riproduzione alla registrazione e viceversa senza tempi morti.

Riduzione dei costi di gestione dei file

Confronto tra i camcorder
Se si attiva la funzione di registrazione continua (come nell’unità PMW-500), è possibile unificare in un’unica clip una serie di registrazioni. Per gli utenti che hanno l’esigenza di elaborare molti file, questo può ridurre drasticamente i costi di gestione dei file. In questa modalità, è possibile configurare il camcorder in modo che le riprese video vengano aggiunte al file corrente anziché essere memorizzate in un nuovo file.

Vantaggi di PMW-200
Praticità del workflow. Tempi di editing più ridotti. Il caricamento del materiale nel sistema di editing è più rapido e semplice.

Migliore qualità audio

Confronto tra i camcorder
Una delle caratteristiche migliorate di PMW-200 per quanto riguarda la gestione dell’audio consiste nella possibilità di registrare simultaneamente fino a 4 canali di dati audio LPCM a 24 bit (rispetto ai due canali audio LPCM a 16 bit nella registrazione a 35 Mbps del modello PMW-EX1R). Il camcorder PMW-200 dispone inoltre di un microfono stereo interno con 2 canali separati (Int-L, Int-R) e 2 ingressi XLR.

Vantaggi di PMW-200
Facilità di mixaggio in post-produzione e costi più ridotti per l’equalizzazione audio.

Costi di controllo remoto più ridotti

Confronto tra i camcorder
Il camcorder PMW-200 può essere controllato in modo remoto via Wi-Fi da diversi dispositivi mobili, come gli iPad Apple o i dispositivi Android, usando l’adattatore opzionale CBK-WA01. È possibile scegliere tra la modalità automatica e diverse impostazioni manuali.

Vantaggi di PMW-200
Nessuna necessità di un’unità di controllo remoto speciale (RMB o RCP) e di cavi dedicati. Non è richiesta nessuna formazione aggiuntiva per l’utilizzo delle funzioni di controllo remoto da un dispositivo mobile. Maggiore facilità di ripresa nelle aree di difficile accesso.

Una soluzione migliore per le riprese multicamera

Confronto tra i camcorder
Il camcorder PMW-200 dispone di alcuni ingressi e uscite aggiuntive, tra cui una porta di I/O TC (BNC) – (commutabile) e una porta di I/O genlock/video composito (BNC) (commutabile). Le uscite HDMI e SDI possono essere utilizzate simultaneamente per una facile connessione a monitor e switcher.

Vantaggi di PMW-200
Le porte di I/O genlock e TC rendono il camcorder un’alternativa conveniente per le applicazioni multicamera. Riduzione dei costi per i sistemi multicamera.

Range dinamico più ampio

Confronto tra i camcorder
Le impostazioni di profilo dell’immagine (Picture Profile – PP) del camcorder PMW-200 riprendono la struttura già usata nel modello PMW-EX1R, ma presentano alcune funzionalità migliorate. Il menu PP integra non solo la gamma Cine, ma anche quattro curve iper-gamma. Con l’aggiunta di questo tipo di curva, il range dinamico dell’unità PMW-200 risulta molto più ampio di quello del modello PMW-EX1R. Le curve iper-gamma permettono di controllare il contrasto della scena e, di conseguenza, la distribuzione delle zone illuminate.

Vantaggi di PMW-200
Abbinamento perfetto con altri camcorder (PMW-500, PDW-F800, PDW-700). Facilità di ripresa con diversi camcorder. Gradazione dei colori più rapida nella fase di post-produzione.

Correzione dei colori più semplice e veloce in post-produzione

Confronto tra i camcorder
Le impostazioni Picture Profile (PP) del camcorder PMW-200 riprendono la struttura già usata nel modello PMW-EX1R, ma presentano alcune funzionalità migliorate. Il modello PMW-200 consente non solo la correzione dei colori in modalità Matrix (per la modifica di un singolo colore), ma anche in modalità Multi Matrix (per la modifica di 16 colori distinti).

Vantaggi di PMW-200
Correzione dei colori più rapida e riduzione dei costi di post-produzione.

Migliore organizzazione e pianificazione più rapida della produzione

Confronto tra i camcorder
Il camcorder PMW-200 è compatibile con il software di gestione dei metadati di programmazione XMPilot (senza l’anteprima video, perché la telecamera non crea un proxy durante la registrazione). Quando si carica sul camcorder PMW-200 un file XML contenente i metadati di programmazione, pre-registrato su una memory card SxS o su un’unità USB, i metadati vengono generati e registrati automaticamente durante le riprese in base alle specifiche del file XML. Inoltre, il nome del file di una clip viene impostato automaticamente in base alle specifiche del file XML.

Vantaggi di PMW-200
Riduzione dei costi di gestione dei file. Tempi di editing più ridotti. Migliore comunicazione e scambio più veloce tra i team di produzione e gli operatori di ripresa.

Durata più lunga del camcorder

Confronto tra i camcorder
La protezione affidabile di tutti gli ingressi, le uscite e gli slot SxS riduce la penetrazione della polvere e prolunga la durata del camcorder PMW-200.

Vantaggi di PMW-200
Riprese al sicuro.

Maggiore comodità di ripresa

Confronto tra i camcorder
Il camcorder PMW-EX1R dispone di un tasto aggiuntivo sull’impugnatura (per la funzione iris automatico). Nel camcorder PMW-200, questa funzione può essere assegnata liberamente a uno dei quattro tasti predisposti.

Vantaggi di PMW-200
Le impostazioni del camcorder PMW-200 possono essere adattate alle esigenze di ogni utente.

Scelta di impostazioni più ampia per una migliore qualità delle immagini

Confronto tra i camcorder
Il camcorder PMW-200 include, nel menu principale, la modalità aggiuntiva Pure ATW. Questa modalità permette di impostare la funzione ATW (Auto Tracing White) su un bianco “naturale” o “puro”, per ottenere una migliore riproduzione del bilanciamento ATW in base alle impostazioni del profilo: l’opzione “Natural” è la più indicata per le riprese aziendali, mentre l’opzione “Pure” è più adatta per le riprese broadcast con le telecamere PDW-680, PDW-700 e PDW-F800.

Vantaggi di PMW-200
Facilità di ripresa. Riduzione dei tempi di configurazione del camcorder.

Maggiore risoluzione dello schermo

Confronto tra i camcorder
Lo schermo LCD del camcorder PMW-200 ha le stesse dimensioni di quello del modello PMW-EX1R, ma offre una risoluzione più elevata (3,5″/852 x 480 contro 640 x 480).

Vantaggi di PMW-200
Controllo delle immagini più comodo e preciso.

Continuità con il modello PMW-EX1R

Sony Ex1 troupe eng

Del camcorder PMW-EX1R, Sony ha mantenuto l’eccellente ottica professionale Fujinon 14x, la struttura semplice dei menu, le impostazioni Picture Profile e molte altre funzionalità professionali apprezzate dagli utenti.

Per i videografi che già possiedono altri camcorder XDCAM (come i modelli PMW-EX3, PMW-EX1 o PMW-EX1R), l’unità PMW-200 permette di utilizzare la stessa gamma di batterie XDCAM (tipo BP-U) e gli stessi supporti di registrazione (SxS, XQD, SD, MS), riducendo così il costo totale della migrazione.

La totale compatibilità dei codec di registrazione (.MXF e .mp4) con i principali sistemi NLE, tra cui Vegas, Avid, Final Cut Pro, Adobe Premier ed Edius, semplifica il workflow con il camcorder PMW-200. La registrazione in modalità HD422 a 50 Mbps su file MPEG di alta qualità è pienamente in linea con le raccomandazioni dell’EBU per la produzione broadcast di tipo long form ed è ampiamente accettata nelle stazioni di broadcasting e nelle case di produzione. Questa funzionalità rende il camcorder PMW-200 ideale per una vasta gamma di applicazioni, inclusa la produzione di news e documentari.

Rispondi