Importanza della ripresa con un jimmy jib camera crane

Il Jimmy jib per il cinema e la televisione

Noleggio Jimmy Jib Stanton Triangle Extreme

L’introduzione del Jimmy Jib ha avuto un’influenza notevole sul linguaggio televisivo e sulla realizzazione di molti programmi e fiction televisive. Proprio la sua economia di esercizio, infatti, ne permette l’uso anche in situazioni di budget limitato.

Accoppiato all’uso di obiettivi grandangolari, il Jimmy Jib permette una vista aerea dello studio televisivo o del set particolarmente di effetto, e i movimenti di rotazione e ribaltamento sono particolarmente adatti per concerti di musica rock o per programmi con ritmo sostenuto. Molto spesso, i supporti delle luci, grazie al jimmy jib, diventano elementi di scenografia.

Il Jimmy Jib è utilizzato in programmi in studio, per concerti, eventi all’aperto e anche per riprese sportive. Per esempio, nel calcio si usano molto spesso due telecamere montate su bracci posti dietro le porte, con ampio uso del movimento verticale.

Nel cinema, il Jimmy Jib viene usato come alternativa al dolly, non solo per motivi di economia ma soprattutto quando un dolly tradizionale non è utilizzabile per motivi di spazio, come per esempio all’interno di appartamenti.
Viene inoltre utilizzato quando è necessaria una lunghezza del braccio maggiore di quella ottenibile con il dolly.

Service Jimmy Jib

Noleggio e assistenza jimmy jib Triangle originale Stanton fino al modello Extreme (12 metri), crane camera, braccio con testa remotata biasse disponibile in tutta Italia.

Descrizione del crane

Specialist Jimmy Jib

Il Jimmy è un supporto per videocamera/macchina da presa costituito, essenzialmente, da: un braccio meccanico modulare con elementi a forma triangolare, una testa motorizzata a 2 assi remotata, un treppiede su dolly.

Simile al dolly, il Jimmy Jib non prevede che l’operatore stia posizionato direttamente sulla pedana mobile, infatti, il controllo del braccio e della telecamera stessa avviene in remoto, tramite dispositivo esterno e monitor di controllo ripresa. La camera e il braccio vengono controllati semplicemente dall’operatore tramite un joystick.

Sistema estremamente pratico nel trasporto, leggero, facile da spostare nei cambi di scena (pratico soprattutto perché l’operatore non ci si deve sedere sopra). Come il più impegnativo dolly, il Jimmy jib può scorrere su binari o ruote gommate, inoltre le sue dimensioni ridotte ne permettono l’utilizzo in spazi ristretti.

Il braccio meccanico può raggiungere lunghezze considerevoli, anche fino ad una decina di metri. Il Jimmy Jib prevede un suo binario specifico, per motivi di dimensioni e sicurezza.

La testa meccanica e remotata montata su di esso, non permette comunque tutti i movimenti effettuabili tramite una normale testa cinematografica su dolly.

Il Jimmy Jib è una derivazione del Jib, che può essere descritto come un semplice boom (braccio di supporto) con una camera posizionata ad una estremità e con il blocco pesi bilanciamento e controlli all’altra.

Con il crane è possibile fare movimenti verticali, orizzontali e una combinazione dei due e viene normalmente montato su un supporto tipo treppiede.

Noleggio jimmy Jib

Il Jimmy jib permette le famose riprese “aeree” in studio di registrazione, inoltre viene molto usato anche per le riprese di concerti. Popolarissimo per le riprese sportive e per grandi eventi musicali. Il Jimmy jib è un brevetto dell’americana Stanton.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo recapito telefonico

Oggetto

Il tuo messaggio